CBD per la cura della fibromialgia

Curare la fibromialgia con il CBD

CBD cannabis: il Cannabidiolo e il THC sono le due sostanze medicinali più studiate di questa pianta Il THC (tetraidrocannabinolo) è famoso soprattutto per la suo effetto psicoattivo, sensazione che gli utenti ricreativi della cannabis spesso ricercano. Il THC è anche un forte analgesico e antidolorifico. Tuttavia, gli effetti di questo cannabinoide possono limitare l’utilità…

Come il cannabidiolo può stimolare l'appetito

La cannabis contro i sintomi di inappetenza

Cannabis: la cura per la carenza di appetito Avere un buon appetito è essenziale per il mantenimento del nostro corpo. Ci sono molte ragioni per cui l’appetito può aumentare o diminuire in una persona, tuttavia il cannabidiolo CBD ha una funzione limitata in questo disturbo, scopriamo perché: Comunemente viene chiamata “fame chimica”, l’aumento dell’appetito causato…

La marijuana sulla memoria

Marijuana e gli effetti negativi sulla memoria

Meglio una marijuana con meno THC e con più cannabidiolo CBD La pianta della Cannabis sativa è fonte di un gran numero di principi attivi; essa produce una complessa miscela di sostanze chimiche, più di 400, una sessantina (66) delle quali formano il gruppo dei cannabinoidi (in questo caso, i fitocannabinoidi), termine che li distingue dagli endocannabinoidi che…

Come funziona il sistema Endocannabinoide

Cannabis e il sistema Endocannabinoide

Il sistema Endocannabinoide ECS. A scuola ci viene spiegato che, esistono solamente 11 apparati messi in funzione dagli organici nel corpo umano. Comprendono il sistema circolatorio, respiratorio, urinario, riproduttivo, tegumentario, scheletrico, muscolare, nervoso, endocrino, linfatico e digestivo. Tutti questi sistemi costituiscono il corpo umano. Sapevi che hai anche un sistema endocannabinoide (ECS)? Probabilmente no, a…