La marijuana sulla memoria

Marijuana e gli effetti negativi sulla memoria

Meglio una marijuana con meno THC e con più cannabidiolo CBD La pianta della Cannabis sativa è fonte di un gran numero di principi attivi; essa produce una complessa miscela di sostanze chimiche, più di 400, una sessantina (66) delle quali formano il gruppo dei cannabinoidi (in questo caso, i fitocannabinoidi), termine che li distingue dagli endocannabinoidi che…

Dettagli
Cosa c'è da sapere sul CBD

Cannabidiolo (CBD): cosa c’è da sapere

Cos’è esattamente il cannabidiolo Il cannabidiolo o meglio abbreviato CBD, è il secondo principio attivo più importante della cannabis (marijuana). Il cannabidiolo CBD è un componente essenziale della marijuana medica legale, viene estratto direttamente dalla pianta di canapa. Secondo un rapporto dell’OMS “Organizzazione Mondiale della Sanità”, il CBD risulta atossico, non ha effetti psicoattivi e…

Dettagli