Blog

Cannabis Diesel

Cannabis Diesel

Molto spesso, quando si parla di ceppi di cannabis, si prendono in considerazione gli ibridi creati in laboratorio dalle seeds bank di tutto il mondo, che si impegnano ad incrociare le diverse varietà per ottenere piante con delle particolari qualità.

Ma l’ibridazione avviene anche naturalmente: piante di diversa varietà, ma compatibili tra di loro, si mescolano, dando vita, appunto, ad un ibrido. È questa l’origine della Diesel, una delle varietà di canapa tra le più famose ed apprezzate.

La cannabis Diesel è stata scoperta casualmente come ibridazione di altri due ceppi. Non si conoscono esattamente le sue origini, ma, il successo clamoroso che ha avuto fin dalla sua scoperta, ha spinto i laboratori delle diverse seed bank a produrne tantissime varietà, con una miriade di gusti ed aromi diversi, ma mantenendo i suoi effetti stimolanti che, pur non essendo tra i più potenti, hanno una lunga durata.

La particolare intensità e durata di questi effetti è stata una delle cause per la scelta del nome: esattamente come un motore Diesel, infatti, una volta partiti, gli effetti di questa varietà ci accompagneranno a lungo.

Semi di cannabis Diesel femminizzati autofiorenti

7.9032.50

Acquista i semi di cannabis Diesel Femminizzati Autofiorenti sullo store online di Seven Hemp. Nata dall’incrocio tra una classica New York City Diesel ed una haze autofiorente, questa varietà conserva le qualità genetiche di produzione mantenendo l’aroma della famosa pianta da cui è derivata.

Caratteristiche della Cannabis Diesel

La cannabis Diesel presenta alcune caratteristiche particolari che permettono di distinguerla immediatamente da qualsiasi altra varietà, sia nell’aspetto della pianta, sia nel suo aroma e nel suo sapore. La pianta, se cresciuta all’aperto, ha un aspetto imponente, con altezze che possono arrivare ai tre metri; mentre, se cresciuta al chiuso, rimane di dimensioni piuttosto contenute. L’aroma è intenso ed inconfondibile, e lascia solo intuire il suo particolare sapore dalle note fruttate.

Gli effetti del consumo della cannabis Diesel sono stimolanti e coinvolgono soprattutto la mente. Un'altra caratteristica positiva di questo ceppo è la sua naturale resistenza: le piante di cannabis Diesel crescono facilmente e senza bisogno di particolari attenzioni, quindi sono adatte anche per i coltivatori alle prime armi.

Le caratteristiche della cannabis Diesel la rendono da diversi anni una delle varietà più richieste e consumate. Il suo aroma così particolare ed il gusto gradevole ed intenso portano in molti ad amarla.

Gli effetti di questa varietà sono abbastanza equilibrati da essere apprezzati sia dai consumatori alle prime armi che da quelli più esperti: una caratteristica estremamente rara e che, sicuramente, la rende perfetta sia quando si è da soli, sia quando la si vuole condividere con amici che non hanno la stessa esperienza.

Aspetto della Cannabis Diesel

L’aspetto della cannabis Diesel permette, ad un occhio allenato, di distinguerla abbastanza facilmente dalle altre varietà. Anche chi non la conosce bene potrà, a colpo d’occhio, individuarne subito tutte le caratteristiche che permettono di riconoscerla rispetto alle altre varietà.

Se cresciute all’aperto, la pianta della cannabis Diesel vanta dimensioni notevoli, che superano i due metri e mezzo e arrivano anche ai tre metri; se cresciute al chiuso, invece, le piante mantengono dimensioni medie e molto più gestibili per chi non dispone di questo genere di spazi.

La pianta di cannabis Diesel ha una struttura simile a quella di un pino, con foglie di forma allungata e dal colore verde brillante, diverse ramificazioni che partono dal tronco centrale. Ma sono le cime che saltano subito all’occhio: la loro forma particolare, larga ed allo stesso tempo allungata, permette di riconoscere questo ceppo a vista d’occhio.

Ma la Diesel si può riconoscere anche senza utilizzare la propria vista: il suo intenso aroma somiglia molto a quello dei limoni e degli agrumi in generale.

Gusto ed aroma della Cannabis Diesel

Il gusto ed aroma della cannabis Diesel sono due tra le caratteristiche che ne hanno maggiormente decretato il successo. L’odore della pianta è assolutamente inconfondibile, costituito da un intenso odore inizialmente dolciastro e fruttato che, lentamente, lascia il posto ad un odore agrumato, ancora molto dolce nonostante la forte presenza di note più acide.

Quando le infiorescenze di questa varietà di cannabis vengono macinate, però, lasciano il posto a un odore ben diverso: quello di benzina. Il nome Diesel, infatti, è stato scelto principalmente per questo motivo.

Il sapore della cannabis Diesel unisce la dolcezza della frutta e l’asprezza degli agrumi più citrici insieme. Il gusto che il consumo della cannabis di questo ceppo lascia in bocca non è affatto semplice da descrivere, dato che sembra anche avere delle note al gusto d’uva durante l’inalazione.

Nonostante le note dolci e le note aspre, però, il sapore risulta gradevole proprio perché ben bilanciato e mai troppo forte.

Effetti della Cannabis Diesel

Gli effetti della cannabis Diesel sono piacevoli e duraturi, ma non eccessivamente potenti: si tratta di una varietà che può essere apprezzata sia da chi ama fumare da ormai lungo tempo, sia da chi ha appena iniziato o vuole provare per la prima volta. Il suo contenuto di THC è troppo alto per poter essere venduta e consumata legalmente in Italia, quindi chi desidera provare gli effetti della cannabis Diesel deve necessariamente recarsi all’estero, in un paese devo il consumo di marijuana online è legalmente consentito.

La cannabis Diesel ha un effetto stimolante ed energetico, che coinvolge soprattutto la mente di chi la consuma. Gli effetti di questa varietà di cannabis possono essere percepiti come una carica di energia, che attiva la mente e risveglia la creatività. La Diesel è perfetta da utilizzare in contesti sociali e quando si ha bisogno di avere la mente attiva e concentrata su un singolo progetto.

La cannabis Diesel ha anche applicazioni terapeutiche: dove la marijuana a scopo terapeutico è legale, spesso questo ceppo viene utilizzato per combattere ansia e stress e per dare sollievo da dolori cronici o acuti.

Coltivazione della Cannabis Diesel

La coltivazione della cannabis Diesel risulta estremamente semplice per chiunque, anche per chi non ha mai avuto a che fare con piante di questo tipo. Cresce rapidamente ed è abbastanza resistente a muffa e parassiti. Basta fornirle i nutrienti necessari alla crescita e stare attenti a non creare un ambiente troppo umido (basterà un sufficiente ricambio dell’aria).

Ultimo accorgimento è quello di assicurarsi che la temperatura del luogo in cui si decide di far crescere la pianta sia in linea con quelle ottimali per la Diesel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.