Blog

Cannabis Bruce Banner

Cannabis Bruce Banner

Come i fan dei fumetti Marvel e del Marvel Cinematic Universe sapranno, Bruce Banner è il nome dello scienziato che, quando si arrabbia, si trasforma in un colosso verde, l’Incredibile Hulk.

La forza fisica di Hulk è talmente straordinaria da avere, in passato, intimorito anche altri eroi. Il nome di questo ceppo non è affatto casuale: Bruce Banner è un uomo apparente normale ma che nasconde, dentro di sé, una forza quasi sconfinata; allo stesso modo questo ceppo di cannabis reperibile online appare come una normale piantina fino a quando non viene consumata: in quel momento rivela i suoi potenti effetti.

La cannabis Bruce Banner nasce dall’incrocio di una pianta Strawberry Diesel con una pianta di OG Kush. Questa discendenza le ha regalato delle caratteristiche uniche e particolari, che le hanno fatto conquistare alcuni premi, oltre che l’amore di alcuni dei consumatori più esperti.

La Dark Horse Genetics ha fatto un lavoro eccellente con questo ceppo: la cannabis Bruce Banner è una pianta con delle qualità davvero notevoli non troppo difficile da coltivare, in grado di fornire raccolti abbondanti con pochissimi sforzi.

Semi di cannabis Bruces Banner femminizzati autofiorenti

7.9032.50

La Bruce Banner è una varietà di marijuana conosciuta per la sua potenza nel manifestarsi nella mente del consumatore quando la assume. L’originale infatti ha un tasso di THC che si aggira sul 30%, che è un dato molto alto. Dall’innesto di una di queste piante con una haze autofiorente nasce la versione femminizzata della Bruce Banner.

Caratteristiche della Cannabis Bruce Banner

Nel creare la cannabis Bruce Banner, la Dark Horse Genetics aveva in mente la creazione di un ceppo particolarmente potente, ma dal gusto gradevole. L’incrocio della OG Kush, una varietà conosciuta per la sua potenza, con una Strawberry Diesel, conosciuta invece per il suo aroma dolce ed il gusto fruttato, ha dato indubbiamente i suoi risultati: l’esperimento è perfettamente riuscito.

La Bruce Banner ha ereditato dai suoi genitori esattamente le caratteristiche desiderate, come testimoniato dai suoi aromi e dai suoi potenti effetti.

Alle volte, il problema più grande che si affronta quando si cerca di incrociare due ceppi diversi, è creare una varietà che abbia le caratteristiche desiderate ma che sia anche facile da coltivare; una pianta troppo debole o che richieda troppe attenzioni per dare un buon raccolto non è considerata come un successo pieno.

Anche sotto questo punto di vista la Bruce Banner, comunque, non delude: si tratta di una pianta non troppo facile da coltivare, ma che sicuramente si può definire forte e resistente, in grado di dare un ottimo raccolto, sia a livello di quantità che a livello di qualità, senza dover prendere particolari precauzioni.

Aspetto della Cannabis Bruce Banner

All’aspetto, la cannabis Bruce Banner si presenta come una pianta alta tra il metro ed il metro e mezzo, se coltivato al chiuso, o poco più alta se coltivata all’aperto; non particolarmente imponente, ma, come per il personaggio dei fumetti, non bisogna farsi ingannare dall’aspetto.

Il colore delle foglie, grandi, lunghe e sottili, è di un verde brillante ma con grandi tricomi di un colore tra l’arancione ed il marrone. La resina, che compare in grandi quantità nella settimana prima della fioritura, è di colore bianco e ricopre le gemme quasi completamente.

Queste caratteristiche rendono l’aspetto della cannabis Bruce Banner assolutamente inconfondibile per chi la conosce bene, mentre le sue caratteristiche potrebbero non essere immediatamente distinguibili per chi non ha dimestichezza con questo ceppo e non ne ha mai visto un'altra prima.

Molto spesso, però, gli esemplari di Bruce Banner vengono resi riconoscibili dal loro metodo di coltivazione, perché i numerosi rami laterali vengono legati insieme per favorire il ricambio dell’aria.

Gusto ed aroma della Cannabis Bruce Banner

Il ceppo della cannabis Bruce Banner nasce proprio con l’intento di creare una varietà di marijuana che abbia effetti davvero potenti e duraturi ed accompagnarli ad un sapore intenso e gradevole. La Dark Horse Genetics è riuscita a trovare l’equilibrio perfetto con questo ceppo: gusto ed aroma della cannabis Bruce Banner risultano estremamente ben bilanciati e accompagnano piacevolmente i suoi effetti.

L’aroma della cannabis Bruce Banner rispecchia perfettamente la sua discendenza: un aroma di terriccio e diesel che va ad unirsi ad un sapore dalle note dolci e fruttate.

Durante il consumo, la cannabis Bruce Banner sprigiona al massimo tutti i suoi profumi ed i suoi sapori. L’odore di terra e di gasolio riempie le narici con intensità ma senza dar fastidio. Il sapore che la Bruce Banner lascia in bocca, però, è il vero punto forte: dolce e fruttato, come già detto, con forti note agrumate e di fragola.

Effetti della Cannabis Bruce Banner

La cannabis Bruce Banner ha un elevatissimo tasso di THC ed un bassissimo contenuto di CBD; questo, oltre a renderne il consumo e la coltivazione assolutamente vietata in Italia, la rende una delle varietà di cannabis con gli effetti energizzanti più potenti in assoluto.

Consumare questa varietà di cannabis regala una sferzata incredibile di energia, che mette un’incredibile voglia di aprirsi al mondo circostante e di agire.

Per questo il consumo della cannabis Bruce Banner consigliati a chi vuole fumare prima di mettersi a lavoro o durante una serata con gli amici: questi effetti, che durano davvero a lungo, possono davvero aiutare a concentrarsi e a produrre, soprattutto nei lavori di tipo artistico, e a socializzare più facilmente.

Gli effetti della cannabis Bruce Banner sono così potenti e duraturi da essere sfruttati anche in campo medico: l’esplosione di vibrazioni positive e di voglia di fare aiuta a superare i momenti difficili e a mettersi in atto per risolvere problemi e situazioni spiacevoli.

La cannabis Bruce Banner aiuta anche a superare la fatica, la spossatezza ed anche il dolore fisico, oltre che combattere stati di stress, ansia e depressione.

Coltivazione della Cannabis Bruce Banner

Come già affermato in precedenza, la coltivazione della cannabis Bruce Banner non presenta particolari difficoltà: questo ceppo tende a dare ottimi risultati anche in condizioni non ottimali e senza prendere particolari precauzioni.

Tuttavia, la conformazione della pianta e la sua natura non la rendono particolarmente resistente a muffe e parassiti, che sono i principali pericoli quando si coltiva qualsiasi ceppo di cannabis, e quindi potrebbe non essere esattamente indicata per un coltivatore alle prime armi.

Chi sta partendo da zero potrebbe volersi cimentare con varietà più semplici, mentre chi ha giù anche solo un po’ di esperienza non dovrebbe avere problemi durante la coltivazione della cannabis Bruce Banner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.