Blog, Scienza e CBD

Cannabidiolo: le proprietà curative del CBD

CBD cannabidiolo

Scopriamo le proprietà del CBD cannabidiolo e quali correlazioni ha con l’attuale vendita della cannabis legale.

La prima cosa da sapere sul CBD (cannabidiolo) è che non affetti psicoattivi,. il componente psicoattivo primario nella marijuana è il tetraidrocannabinolo (THC). Tuttavia il THC è solo una delle decine sostanze presenti nella cannabis – note anche come cannabinoidi. (clicca su questo articolo per informarti su cosa sono i Cannabinoidi).

Finora, il CBD (cannabidiolo) è il composto più promettente sia dal punto di vista del marketing che da quello della medicina. Molti utenti credono che li aiuti a rilassarsi, nonostante non sia psicoattivo, e alcuni ritengono che le dosi regolari aiutino a prevenire l’Alzheimer e le malattie cardiache.

Mentre gli studi hanno dimostrato che il CBD (cannabidiolo) ha proprietà antinfiammatorie, antidolorifiche e antipsicotiche, sono stati eseguiti pochi test sugli umani, dove gli scienziati avrebbero potuto determinare gli effetti del farmaco, quanto ne dovrebbero assumere i pazienti, i suoi effetti collaterali e così via.

Il CBD è arrivato per la prima volta all’attenzione pubblica in un documentario della CNN del 2013, intitolato Weed. Il pezzo, riportato dal dott. Sanjay Gupta, mostrava una bambina del Colorado chiamata Charlotte, che aveva una rara forma di epilessia pericolosa per la vita chiamata sindrome di Dravet.

All’età di cinque anni, Charlotte ha sofferto 300 sequestri alla settimana, ed era costantemente sull’orlo di un’emergenza medica. Attraverso la ricerca online, i disperati genitori di Charlotte hanno sentito parlare del CBD. E ‘stato controverso perseguire la marijuana medica per un paziente così giovane, ma quando hanno dato l’olio di Charlotte estratto dalla cannabis ad alto contenuto di CBD, i suoi attacchi si sono fermati quasi completamente. In onore dei suoi progressi, la cannabis ad alto contenuto di CBD è talvolta nota come Charlotte web.

 

Il CBD è stato ricercato per le sue proprietà curative.
Facebook Twitter Pinterest Il CBD  è stato ricercato per le sue proprietà curative. Illustrazione: George Wylesol
Dopo che la storia di Charlotte è uscita, centinaia di famiglie si sono trasferite in Colorado dove hanno potuto procurarsi il CBD (cannabidiolo) per i loro figli, anche se non tutti hanno sperimentato risultati che cambiano la vita. Invece di trasferirsi, altre famiglie hanno ottenuto l’olio attraverso le reti di distribuzione illegali.

Alla fine di giugno, la Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha potuto approvare l’Epidiolex, una forma farmaceutica di CBD per diversi gravi disturbi convulsivi pediatrici. Secondo i dati pubblicati di recente sul New England Journal of Medicine, il farmaco può ridurre le convulsioni di oltre il 40%. Se Epidiolex ottiene l’approvazione, sarebbe la prima volta che l’agenzia approverà un farmaco derivato dalla pianta di marijuana. (La FDA ha approvato il THC sintetico per trattare la nausea correlata alla chemioterapia).

Epidiolex è stato sviluppato dalla GW Pharmaceuticals, con sede a Londra, che coltiva la cannabis in fattorie strettamente controllate nel Regno Unito. Ha intrapreso il progetto Epidiolex nel 2013, come aneddoti del valore di CBD come farmaco per l’epilessia iniziato negli Stati Uniti.

Mentre i genitori che trattavano i loro bambini con CBD dovevano procedere sulla base di prove ed errori, come una medicina popolare, dovevano anche chiedersi se il CBD acquistato dal dispensario fosse prodotto professionalmente e contenesse ciò che il pacchetto diceva. GW ha portato una comprensione scientifica e una produzione di qualità farmaceutica a questo promettente composto.

Fortunatamente, come il THC, il CBD sembra essere ben tollerato; per quanto posso dire, non ci sono incidenti registrati di overdose fatale di CBD.

 

Acquistare Cannabis legale

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *